fbpx
pictogramme de diamant

L’India : un paese particolarmente ricco di gemme

Per esserne convinti basta solo osservare le splendide parure che portavano una volta i sovrani indiani. Non solo, è in India che fu scoperto il primo giacimento di diamanti del mondo, nella miniera del Golconda, ma vi sono anche una grande varietà di altre gemme. Le più comuni sono gli zaffiri, gli smeraldi, i granati e le tormaline.

 

pietre preziose : zaffiri e pietra fine, peridoto

 

Mumbai è oggi uno dei principali centri del commercio delle pietre preziose e semipreziose.

Fino al XVIII secolo l’India è stata il primo fornitore di diamanti al mondo.
La maggior parte dei diamanti di origine indiana proveniva da giacimenti alluviali, fino agli anni 1990, data delle prime scoperte dei giacimenti primari.

I diamanti venivano utilizzati nelle icone religiose ed erano considerati un dono degli dei. Infatti si trovano riferimenti ai diamanti nei testi sanscriti, come l’Arthashastra di Kautilya.

Oggi l’India produce una piccola percentuale della produzione mondiale di diamanti. Invece, dal 1990 questo paese è diventato il quarto polo di taglio e lucidatura dei diamanti al mondo.

Contattateci !

Visitate anche la Russia e la Cina !

DIAMANT GEMS Diamantaire Paris et Anvers.