fbpx
pictogramme de diamant

La storia dell’anello di fidanzamento

Bisogna risalire ai tempi dell’antico Egitto per comprendere il significato di un anello di fidanzamento. Già in quell’epoca si portava all’anulare sinistro. Stando alla credenza, questo dito è percorso da una vena che arriva direttamente al cuore. Così mettendo un anello su questo dito significa che il nostro cuore appartiene a colui che ci ha offerto il gioiello. In quell’epoca, questi anelli venivano realizzati in acciaio o in altro metallo perché erano il simbolo della forza e della perennità.

È una tradizione che permane, con la differenza che oggi i tempi sono cambiati e abbiamo sostituito il metallo o l’acciaio con il diamante. Infatti il diamante è la pietra preziosa più dura al mondo; non è quindi un caso se sugli anelli di fidanzamento vengono montati diamanti.

Un diamante montato su un anello assume una nuova dimensione. Offerto al momento di una proposta di matrimonio, l’anello è il simbolo di un’unione bella ed eterna, ad immagine del diamante.

Malgrado tutto, i gusti rimangono diversi e variati, per questo ci sono anelli di fidanzamento con pietre preziose, come il rubino, lo zaffiro o lo smeraldo. Lo zaffiro è la pietra preziosa più richiesta dopo il diamante per gli anelli di fidanzamento, perché evoca la sincerità e la felicità. Al secondo posto troviamo il rubino, pietra che evoca l’Amore per l’intensità del suo colore rosso. Infine lo smeraldo che simboleggia fertilità e speranza.

I giovani sposi possono permettersi di immaginare un modello e realizzarlo grazie al servizio “su misura” proposto da gioiellieri e esperti in diamanti.
Andare a scegliere personalmente la propria pietra presso i venditori di diamanti per poi montarla su un gioiello è un fenomeno attualmente in voga. Infatti questo è l’approccio che più coinvolge colui che offre un anello. Tra un assortimento proposto dal rivenditore di diamanti, l’acquirente potrà scegliere la pietra che intende offrire alla sua amata.

 

Scoprite il nostro catalogo di diamanti con certificato

 

anello di fidanzamento, solitario diamante passato nell’anulare

DIAMANT GEMS Diamantaire Paris et Anvers.